ORTI NATURALI DI MONTEPIANO

Non dimenticate che la terra si diletta a sentire i vostri piedi nudi e i venti desiderano intensamente giocare con i vostri capelli.
(Kahlil Gibran)

Sei terrazzamenti tra ulivi, vigne e boschi; un orto selvatico e ribelle, naturale e generoso; gestire l’erba spontanea, invece di sopprimerla, accanirsi verso delle erbe o degli insetti vorrebbe dire alterare gli equilibri, i parassiti non dovrebbero essere un problema se si mantiene la giusta armonia naturale, intervengono sempre meccanismi di autoregolazione. Per fare agricoltura naturale è importante sviluppare la filosofia corretta, se proprio non ci riusciamo rischiamo di diventare noi stessi l’unica vera specie infestante. La terra è forte se la natura è forte.