cibo artigianale
DIARIO DI UN ORTO/SAPORI/TERRA

cibo artigianale

Produrre cibo sano e buono, e perchè no; inusuale, colorato e bizzarro? per dar gioia  al cuore, all’animo, ed anche agli occhi, mangiare è quasi diventato un gesto meccanico, monotono e noioso, mangiamo velocemente per nutrire unicamente il corpo seguendo un abitudine quotidiana e tralasciando tutto il resto, ma sarebbe anche inutile cibarci con passione … Continua a leggere

il composto magico
DIARIO DI UN ORTO

il composto magico

L’unico fertilizzante che utilizzo è il mio compost, un miscuglio di fieno, foglie, ramaglie trinciate, umido di cucina e dall’inverno scorso fazzoletti smoccicati, abbiamo attraversato diversi raffreddori durante l’inverno quindi non erano pochi, e in ultimo i vecchi calzettoni in lana che mi fece la nonna ormai malandati, e a volte sverso le tisane avanzate … Continua a leggere