PIANTE

piante tristi

La verità è che quando hai in mano una macchina fotografica possiedi anche un grande potere, puoi decidere cosa immortalare nell’obbiettivo e cosa no, uno strumento di propaganda, puoi far credere alle persone ogni cosa, al giorno d’oggi è così che funziona l’informazione, o come la chiama tristemente qualcuno controinformazione; una foto, una frase decontestualizzata, un meme e il gioco è fatto. Ora ammetto di farlo anchio, nei miei video, nelle mie foto non casualmente riprendo solo ciò che è bello e sano, tralasciando e nascondendo tutto il resto, i commenti delle persone si sprecano; “wow com’è tutto rigoglioso“, “sei veramente bravo, ma come fai?“, “meraviglia“, mi chiedete come faccio? semplice, fotografo solo quello che voglio io. In una sorta di pentimento, giro l’obbiettivo dall’altra parte, oggi voglio pubblicare le piante tristi…

2 thoughts on “piante tristi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.