PIANTE

solanum de Montepianum

IMG_8372Il sottotitolo potrebbe essere; alla ricerca del pomodoro perfetto, ogni anno si prova e si scarta, per ricercare il pomodoro più resistente, alle malattie, ma anche alla siccità e a periodi prolungati di maltempo, perchè non sono ancora in grado di prevedere il meteo, la ricerca del pomodoro piIMG_8404ù saporito, il pomodoro che si conserva più a lungo, quello adatto ad essere mangiato sul posto, quello che si presta meglio alle salse, varietà precoci, di media stagione, tardivi. Pomodoro, frutto per eccellenza dell’estate, Montepiano si presta perfettamente alla sua coltivazione, non avendo acqua è uIMG_8274no dei frutti che posso coltivare con meno ansie, i terrazzamenti solivi e in pendenza aiutano questi frutti nella loro crescita e maturazione, il “cul negro” cioè il marcume apicale nei pomodori da salsa, qui è abbastanza raIMG_8318ro, grazie al terreno calcareo, oltre le solite varietà, ne ho aggiunte molte altre; guardando un pò a Nord, e un pò a Sud, varietà Svizzere, tedesche e Russe, alcune tipiche Italiane come il canestrino, e molte senza un nomeIMG_8377, perchè gli anziani orticoltori che da sempre coltivano i loro “cimeli di famiglia” li chiamano semplicemente pomodori, senza un nome specifico, recuperati quasi di frodo dai loro orti, perchè ne sono molto gelosi, quindi da battezzare e dargli un nome e una personalità in base a come cresceranno,IMG_8510  con altri baratti di piantine ne ho aggiunte altre tre, come il kako, il rouge de marmande e il rosso di Basilea, son arrivato a ben 34 varietà, forse un pò troppe, nonostante la stagione tardiva, alla fine la raccolta è stata migliore di quella del 2015, spropositata quasi, 140 pianIMG_8508te, ma se si considera quelle nate spontaneamente, forse il doppio, forse il triplo. A fine stagione sarà il momento del pollice sù, pollice giù, selezione spietata, tenendo quelli che meglio si adattano e scartando gli altri, il problema sarà decidere, riuscirò a separarmene? chi lo sa!

pomodoro black plumpomodoro black plum

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Annunci

2 thoughts on “solanum de Montepianum

  1. Quest’anno ho piantanto i miei primi pomodori. Siccome anche io non ho possibilità di bagnare ho raccolto pochi esemplari, ma ne ho conservato i semi. Domanda: quale sarà il modo migliore per generare le nuove piantine il prossimo anno? quali sono le date (quando metterli in semenzaio, quando trapiantare in campo) ?
    Grazie
    Marco

    Mi piace

    • ciao, dipende da dove vivi e dove coltivi, io qui nel nord Italia, semino in casa a fine febbraio, primi di marzo, quando le temperature notturne si alzano un poco trasferisco in serra fredda, fino al trapianto che va da fine aprile per tutto maggio

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...