ERBE/SAPORI

sciupitì, strihec, verzulì…ovvero la silene

silene vulgarisSilene vulgaris, delizia tra le spontanee, probabilmente molta gente la estirpa dall’orto, per poi seminare spinaci e biete, ho citato questi due ortaggi, perchè la silene dopo averla mangiata lascia la stessa sensazione sui denti, ma il sapore è decisamente superiore, più delicato e dolce.

Quest’anno la raccolta è stata davvero abbondante, producendo per diversi cicli, io la colgo nell’orto, ma il più delle volte sconfino, tra i filari del mio vicino, lì, tra l’uva crescono veri tesori, il terreno è tappezzato di trifoglio rosso, cicoria, prezzemolo e appunto silene, io e la mia compagna cogliamo tutto, lui, il mio vicino, da anni ha convertito il suo modo di gestire la vite, in modo più responsabile e naturale, in fondo è in pensione, perchè dovrebbe fare una viticoltura convenzionale, con i soliti prodotti dell’agroindustria?10405504_10207829893328248_2601261154985383512_n

La classica ricetta, con cui molti nonni hanno nutrito i loro nipoti, è la minestra di riso con gli “sciupitt”, oltre a questa ricetta, da un paio di stagioni ci dedichiamo ad esperimenti di pesti con le erbe spontanee, di cui la silene vulgaris è uno dei principali ingredienti, quest’anno abbiam sfamato centinaia di persone, cucinata anche durante una festa popolare “rossa”, come piatto della serata.

Bisogna coglierla quando è ancora giovane, e vada in fiore, le foglie sono più tenere e saporite…quanti tesori ci dona la natura in spontaneità…e qual’è il nome dialettale nelle vostre zone?

Annunci

One thought on “sciupitì, strihec, verzulì…ovvero la silene

  1. Buon giorno, non ci conosciamo ma “incontrandoti” casualmente ho trovato il tuo blog e i tuoi post molto, molto interessante.. Tutto quello che scrivi lo condivido anche perchè ho un marito che con la campagna ha quasi lo stesso rapporto tuo… Lascia molto fare alla natura riservandosi piccoli spazi per coltivare qualcosa…. Ovviamente trova la disapprovazione di tutti ma a lui non importa….Ecco perchè ho piacere di averti incontrato e condiviso alcuni tuoi post… Complimenti e grazie.
    P.s. ho chiesto la tua amicizia….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...